LA STORIA >>    CHI SIAMO >>    Home-Page >>    SCRIVICI >>


Torna alla prima pagina << Vai al precedente :: Vai al successivo >>

Teatro Goldoni, Teatro dell'Opera di Livorno e Menicagli Centro Pianoforti

Guglielmo C.
Posted on 01/09/2011 18:26:28

MESSA DI GLORIA



Tre importanti soggetti della vita musicale Livornese si sono uniti per
migliorare la conoscenza della musica a Livorno. La
Fondazione Teatro Goldoni, Teatro dell'Opera di Livorno e Menicagli Centro
Pianoforti
hanno aperto la stagione musicale del teatro Goldoni.

Dirò subito che quando gli spettacoli si preparano con serietà e professionalità
riescono nel migliore dei modi. Il maestro Mario Menicagli ci ha fatto ascoltare
la Messa di Gloria di Pietro Mascagni, facendoci notare che pur essendo un
lavoro giovanile del compositore Livornese, racchiude delle pagine musicali
veramente notevoli. Come avviene in tutte le composizioni mascagnane ci sono
sempre nella partitura alcune difficoltà che sono state superate dal maestro
Menicagli nel migliore dei modi, grazie al talento dei musicisti della lineare
orchestra " Massimo de Bernart". i due solisti hanno dimostrato di aver studiato
profondamente questa piccola Messa di Gloria, gli artisti in questione sono:
Nicola Simone Mugnaini e Alessandro Luongo.

Se un artista internazionale come il violinista Marco Fornaciari partecipa come
solista a questo spettacolo, le parole iniziali sono fuori luogo.

Il concerto ha visto la partecipazione di: Coro Around
Mascagni, Coro Polifonico Pio Alberto Del Corona, maestro Massimo
Preziosi, Coro Voci Bianche Fondazione Goldoni, maestro Marisol Carballo.



Mario Menicagli ha voluto ricordare il suo grande collega Massimo De Bernart,
l'orchestra che dirige porta il nome di questo direttore, uomo di profonda
cultura e valente musicologo.

Voglio fare un passo indietro, non smetterò mai di ringraziare Marco Bertini per
avermi permesso durante una mia trasmissione radiofonica , di dialogare con il
compianto maestro De Bernart. Era una persona godibilissima che amava veramente
Mascagni e la nostra città. Durante questo importante incontro dette il suo
valido contributo il musicologo Fulvio Venturi, che io annovero fra i miei amici
più cari.

Il coro di voci bianche ha terminato il concerto con canti natalizi.

Voglio ribadire ancora che serate come queste dimostrano che serietà e
professionalità vanno daccordo con la parola semplicità.

Molto struggente il brano di Mascagni dal " Guglielmo Ratcliff". Il pubblico è
uscito dal teatro molto soddisfatto.

Queste tre entità unite insieme, ci permettono di allontanare quei poderosi e
vergognosi tagli e di mantenere anche per questo anno la nostra importante
struttura ancora funzionante. Nel prossimo anno chi vivrà, vedrà.

Ho apprezzato molto le parole che il presidente Marco Bertini ha pronunciato
durante la conferenza stampa.

Ti devo ringraziare personalmente per i tuoi 20 anni di addetto ai lavori nel
mondo musicale e culturale di questa città, ti sei sempre mosso con oculatezza ,
sempre nell'interesse della musica e della cultura di Livorno. Insieme ai tuoi
validi collaboratori riuscirete a superare questa grave crisi finanziaria che
attanaglia la nostra bella nazione.

Si ringrazia la Sig.ra Maria Teresa Fois per la preziosa collaborazione.

A tutti un sincero " In bocca al lupo" dalla direzione del Pentagono.

 





Back to Top g_ciacci@circoloperamasini.com art.n°-47